Carta Acquisti INPS: Come Funziona, Requisiti ISEE e Richiesta, Verifica del Saldo

La Carta Acquisti INPS, comunemente chiamata anche Social card, è una carta di pagamento elettronica studiata per sostenere chi si trova in condizioni economiche difficili. Ogni mese viene accreditata una somma di 40€ (80€ ogni bimestre) utilizzabile per l’acquisto di alimenti, medicinali non specializzati e per il pagamento delle bollette di luce e gas. Destinata principalmente a cittadini anziani dai 65 anni in su e a famiglie con bambini al di sotto dei tre anni, la carta richiede il rispetto di specifici requisiti ISEE e di cittadinanza. Nota importante: questa carta non consente il prelievo di contanti né la ricarica con fondi propri.

Da Ricordare

  • La Carta Acquisti INPS è conosciuta anche come Social card.
  • Accredita 40€ al mese, utilizzabili per spese alimentari, medicinali e bollette.
  • È rivolta a cittadini con più di 65 anni e famiglie con bambini sotto i tre anni.
  • Richiede specifici requisiti ISEE e di cittadinanza per l’accesso.
  • Non permette il prelievo di contanti o la ricarica con fondi propri.
  • La richiesta Carta Acquisti è subordinata alla presentazione documentale.
  • Verifica saldo Carta Acquisti INPS disponibile via SMS, telefono e online.

Che Cos’è la Carta Acquisti INPS

La Carta Acquisti INPS, conosciuta anche come Social card, è uno strumento di sostegno economico fornito dallo Stato italiano. Questo programma è gestito congiuntamente dal Ministero dell’Economia e delle Finanze (MEF), dall’Istituto Nazionale della Previdenza Sociale (INPS) e da Poste Italiane. È stato progettato per aiutare famiglie con minori e anziani che vivono in condizioni economiche limitate, promuovendo così l’inclusione sociale e il supporto alle categorie più vulnerabili.

Introduzione alla Carta Acquisti

Il Programma Carta Acquisti è rivolto principalmente a due categorie di beneficiari: le famiglie che hanno bambini sotto i tre anni di età e gli anziani di età pari o superiore ai 65 anni. La carta, che funziona come una carta di pagamento elettronica, viene ricaricata ogni due mesi e può essere utilizzata per coprire pagamento bollette e spesa, oltre ad altri beni e servizi essenziali. Il contributo finanziario associato a questa carta rappresenta un importante benefit sociale volto a garantire una vita dignitosa ai suoi fruitori.

Utilizzo della Carta

La carta può essere utilizzata presso i negozi convenzionati e presso gli uffici postali per effettuare il pagamento bollette e spesa. Non comporta costi aggiuntivi per il beneficiario e consente una gestione semplice e sicura dei fondi. Inoltre, la carta è accettata sia nei punti vendita fisici che online che rientrano nel circuito dei negozi convenzionati.

CaratteristicaDescrizione
RicaricaOgni due mesi
UtilizzoPresso negozi convenzionati e uffici postali
Costi aggiuntiviNulli
DestinatariFamiglie con minori, anziani 65+

Come Funziona la Carta Acquisti

La Carta Acquisti rappresenta uno strumento essenziale per molte famiglie italiane, facilitando l’accesso a beni e servizi di prima necessità. Essa offre numerosi vantaggi, ma è anche soggetta a determinate limitazioni e vincoli.

Pagamenti e Ricariche

Il funzionamento Carta Acquisti prevede ricariche bimestrali di 80 euro, che vengono caricate automaticamente sulla carta. Questi fondi possono essere utilizzati per acquistare prodotti alimentari e beni di prima necessità in negozi convenzionati. È importante notare che la carta non può essere ricaricata con denaro personale e non supporta i prelievi contanti. Inoltre, sfruttando le ricariche Postepay, si possono evitare commissioni aggiuntive.

Benefici Aggiuntivi

Titolari della Carta Acquisti possono usufruire di sconti farmacia del 5% sui prodotti acquistati nei negozi aderenti. In più, è possibile beneficiare della misurazione gratuita della pressione arteriosa e del peso presso le farmacie convenzionate. Questi benefici rappresentano un sostegno significativo per le famiglie bisognose, migliorando l’accesso a servizi sanitari essenziali senza costi aggiuntivi.

Limitazioni e Vincoli

Nonostante i numerosi vantaggi, la Carta Acquisti presenta alcune limitazioni. Non è possibile effettuare prelievi di contante con la carta e certe categorie di acquisti, come specialità medicinali e ticket sanitari, non sono coperti. Queste restrizioni sono pensate per garantire che i fondi siano utilizzati esclusivamente per beni e servizi di prima necessità, seguendo fermamente il funzionamento Carta Acquisti.

Carta Acquisti
Carta Acquisti

Requisiti Economici per il 2024

Il programma sostegno economico 2024 richiede che i beneficiari della Carta Acquisti INPS rispettino precisi criteri di reddito e patrimonio. I Requisiti ISEE Carta Acquisti INPS per il 2024 impongono un ISEE non superiore a 8.052,75€ per le famiglie con minori e per gli anziani tra i 65 e i 70 anni. Gli over 70, invece, devono avere un cumulo di redditi che non superi i 10.737€.

Oltre ai limiti di reddito, vengono considerati anche i beni mobiliari e immobiliari. Il programma sostegno economico 2024 stabilisce che il patrimonio non debba superare determinati limiti stabiliti dalla normativa, garantendo così un supporto mirato alle famiglie più bisognose. Ecco una sintesi dei principali requisiti economici:

CategoriaISEECumulo Redditi
Famiglie con MinoriN/A
Anziani (65-70 anni)N/A
Over 70N/A

Per ulteriori dettagli sui soglie reddito 2024 e i Requisiti ISEE Carta Acquisti INPS, si consiglia di consultare la normativa aggiornata o di contattare direttamente l’INPS.

Chi Può Richiedere la Carta Acquisti

La Carta Acquisti INPS è un aiuto economico dedicato a determinate categorie di cittadini, per supportare spese essenziali come alimentazione e utenze domestiche. Vediamo chi può fare domanda e quali sono i requisiti necessari.

Requisiti di Cittadinanza

Per richiedere la Carta Acquisti INPS, è fondamentale soddisfare alcuni specifici requisiti di cittadinanza. La Carta è destinata ai:

  • Cittadini italiani
  • Cittadini dell’Unione Europea
  • Familiari di cittadini italiani o dell’UE
  • Titolari di permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo
  • Rifugiati politici e titolari di protezione internazionale

Requisiti di Residenza

Oltre ai requisiti di cittadinanza, è necessario soddisfare i criteri di residenza Anagrafe. Pertanto, la Carta Acquisti INPS può essere richiesta solo da chi:

  • È regolarmente iscritto all’anagrafe della popolazione residente

Altri Requisiti Necessari

Oltre ai requisiti di cittadinanza e di residenza, ci sono altri criteri da rispettare. Non possono usufruire della Carta Acquisti le persone:

  • Detenute
  • Ricoverate in istituti di cura che ricevono già vitto da istituzioni pubbliche

Procedura per Richiedere la Carta Acquisti

La richiesta della Carta Acquisti rende necessario seguire specifici passaggi per garantire che tutte le informazioni siano accuratamente presentate e verificate. Vediamo nel dettaglio come ottenere la Carta Acquisti.

Compilazione del Modulo di Domanda

Per avviare il processo, è fondamentale completare il modulo richiesta Poste Italiane, disponibile online o presso gli uffici postali. Questo modulo deve essere accuratamente compilato con tutte le informazioni richieste, compresi i dati anagrafici e i dettagli economici.

Documentazione Necessaria

Al modulo di domanda, è indispensabile allegare la documentazione Carta Acquisti necessaria. I richiedenti devono fornire:

  • Un documento d’identità valido.
  • Un’attestazione ISEE in corso di validità.
  • Il modulo di domanda compilato.

Invio della Domanda

Una volta completato e corredato di tutta la documentazione richiesta, il modulo deve essere inviato. Questo può essere fatto recandosi presso un ufficio postale o inviando il tutto per via telematica attraverso il sito di Poste Italiane. L’INPS procederà poi alla verifica dei requisiti per determinare l’idoneità alla Carta Acquisti.

Verifica del Saldo della Carta

Controllare il saldo della Carta Acquisti è un’operazione semplice e veloce che può essere effettuata attraverso diversi servizi messi a disposizione da Poste Italiane. Grazie a queste modalità, è possibile monitorare costantemente il credito disponibile sulla propria carta, facilitando la gestione delle spese quotidiane.

Servizio SMS

Uno dei metodi più immediati per effettuare il controllo saldo Poste Italiane è tramite il servizio SMS. Per attivarlo, è sufficiente registrare il proprio numero di telefono chiamando il numero verde dedicato. Una volta avviato il servizio, si riceverà un SMS ogni volta che viene effettuata una ricarica o si consulta il saldo disponibile. Questo servizio è particolarmente utile per chi desidera ricevere aggiornamenti in tempo reale senza dover accedere a internet.

Servizio Telefonico

Un’altra opzione per verificare il saldo della Carta Acquisti è attraverso il servizio telefonico di assistenza Poste Italiane. Componendo il numero gratuito, si può ascoltare un messaggio preregistrato che fornirà tutte le informazioni relative al saldo attuale. Questo metodo è particolarmente utile per chi preferisce un’interazione vocale e necessita di informazioni rapide e precise senza l’uso di smarthpone o computer.

Online tramite il Sito di Poste Italiane

Infine, è possibile controllare il saldo della Carta Acquisti direttamente online. Accedendo al sito di Poste Italiane con le proprie credenziali, si può visualizzare il credito disponibile in qualsiasi momento. Questa soluzione è ideale per chi ha dimestichezza con le piattaforme digitali e desidera avere una panoramica completa dei movimenti effettuati con la carta. Inoltre, il sito offre ulteriori servizi, garantendo un supporto completo e personalizzato all’utente.

Scopri le Migliori Carte di Credito del momento:

CartaCaratteristicheCostiRichiesta Online
carta blu american express
www.americanexpress.com
- Blu American Express ti restituisce l'1% di Cashback sugli acquisti effettuati con Carta
- Flessibilità di pagamento: puoi pagare a Rate o a Saldo
- Sconti imperdibili con Amex Offers
- Emissione Gratis
- Primo anno Gratis
- Canone: 35 € / anno da secondo anno

carta verde american express
www.americanexpress.com
- Iscrizione automatica e gratuita al Club Membership Rewards®, puoi accumulare punti da trasformare in premi e viaggi
- Programma Fedeltà American Express
- Protezione in Viaggio e Assicurazione
- Protezione antifrode
- Emissione: 0 €
- Primo anno Gratis
- Canone: 6,50 € / mese a partire dal secondo anno

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here