Carta di Credito ING Direct: Tipologie, Costi e Vantaggi

Ing Direct mette a disposizione dei suoi clienti diversi tipi di carte, al fine di soddisfare le esigenze di pagamento di una platea molto ampia e variegata. Scopriamo insieme le diverse tipologie di carte: carta di credito che aderisce al circuito Mastercard, la carta prepagata e la carta di debito

Carta di Credito Mastercard Gold

Si tratta di una carta di credito classica con la quale si possono fare acquisti sia online che in negozio, prelevare contanti ed effettuare pagamenti. La carta si appoggia al conto corrente del medesimo titolare. Il saldo avviene a fine mese con prelievo diretto. La carta consente di usufruire di una programma di Cashback: accedendo alla sezione riservata del sito o dell’app è possibile conoscere tutte le convenzioni attive. È infine possibile pagare a rate gli acquisti effettuati con il programma PagoFlex.

Mastercard Gold ING Direct
Mastercard Gold ING Direct

La carta viene rilasciata gratuitamente e ha un canone mensile di 2 euro al mese. Il costo viene però azzerato se si spendono più di 500 euro al mese. Sul prelievo di contanti viene applicata una fee pari al 4% della somma complessiva e comunque mai inferiore ai 3 euro. Il plafond massimo mensile é di 1500 euro. 

App Mobile e Richiesta della Carta

La carta può essere gestita tramite l’app Ing in modo semplice e veloce: l’applicazione può essere scaricata sia con un sistema operativo Android che iOS. La carta è infine compatibile con Apple Pay per pagare direttamente dal telefono. Ogni mese, se il cliente lo richiede, può richiedere l’invio dell’estratto conto cartaceo a casa. Per un controllo più veloce e in tempo reale, però, è possibile verificare i movimenti e il saldo tramite l’app per smartphone oppure nella sezione privata del sito.  La carta di credito Mastercard Gold può essere richiesta direttamente al momento dell’apertura del conto oppure in un secondo momento nella sezione personale del sito Ing. In ogni caso la sua concessione avviene solo dopo la valutazione creditizia del richiedente. 

Carta Prepagata Mastercard

Si tratta di una carta di tipo virtuale, ma che può essere anche richiesta in forma fisica. Ovviamente quella virtuale consente esclusivamente di fare acquisti online mentre quella fisica permette anche il prelievo di contanti e lo shopping ovunque nel mondo. La carta è pensata per essere appoggiata ad un conto Ing. 

Carta Prepagata Mastercard ING Direct
Carta Prepagata Mastercard ING Direct

La carta è gratuita e non ha alcun canone mensile. Se invece si decide di avere una carta fisica, il suo rilascio prevede una fee di 10 euro. L’unico costo che si deve affrontare con questa carta prepagata è quello di ricarica, pari ad un euro per ogni operazione. Per i prelievi in contanti sia in Italia che all’estero il costo è di 2 euro, indipendentemente dalla cifra. 

App Mobile e Ricarica della Carta

Come già accade per la carta di credito classica, anche quella prepagata può essere gestita e controllata nel saldo e nei movimenti attraverso l’app di proprietà di Ing, scaricabile con qualsiasi sistema operativo. In alternativa si può accedere alla propria area riservata del sito o richiedere l’invio dell’estratto conto mensile cartaceo. La carta è compatibile con Apple Pay.  La carta, anche se è una prepagata, si appoggia direttamente al conto corrente ING Direct del titolare, quindi la ricarica avviene direttamente dal conto. La gestione della procedura avviene tramite l’app oppure nella propria area riservata del conto. I canali di richiesta sono i medesimi già attivi per la carta di credito classica. Il consiglio è sempre quello di procedere all’attivazione della carta prepagata al momento dell’attivazione del conto oppure, in un momento successivo, accedendo direttamente alla propria area riservata del sito Ing.

Carta di Debito Mastercard

La carta di debito Mastercard è il classico strumento con il quale si può prelevare in contante negli ATM. Con questo strumento è quindi possibile fare spese in qualsiasi negozio fisico, sia in Italia che all’estero. Permette inoltre di partecipare al programma di Cashback, scegliendo una delle tantissime convenzioni attive che si possono visualizzare nell’area riservata dell’app.

Carta di Debito ING Direct
Carta di Debito ING Direct

La carta non ha alcun costo né di emissione né di gestione. È prevista solo una fee di 0,75 centesimi su ogni prelievo in contanti, indipendentemente dall’importo. 

Verifica del Saldo e Richiesta della Carta

Come gli altri prodotti sopra descritti, è possibile gestire la carta di debito così come tutti gli altri aspetti che riguardano il conto direttamente dall’app di proprietà di ING Direct. Attraverso l’app è possibile anche modificare il pin della carta, così da evitare di dimenticarlo. La carta è collegata al conto ING e si alimenta attraverso la disponibilità dello stesso. Esistono dei limiti di utilizzo che possono però essere modificati, nei limiti delle possibilità offerte dal contratto, attraverso l’app o l’area riservata del conto. Si può richiedere la carta di debito attraverso le modalità consuete già indicate con le precedenti carte. Una volta ordinata, viene spedita direttamente a casa, all’indirizzo indicato in fase di richiesta. 

Conclusioni

Ing Direct ha voluto creare un’ampia gamma di prodotti pensati per soddisfare esigenze molto complesse dei clienti che sono diversi gli uni dagli altri. C’è, però, un filo comune che lega questi strumenti di pagamento ed è la grande sicurezza: tutte le carte operano attraverso sistemi di protezione che garantiscono la massima sicurezza da tentativi di furti, pishing e molto altro. Per i clienti Ing Direct, poi, ci sono molte funzionalità e vantaggi, come il programma di Cashback per risparmiare sugli acquisti effettuati.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here