Carta Revolut in Italia: Costi, Metal, Recensioni e Opinioni

La carta Revolut è una carta di debito prepagata, legata ad un conto corrente online. Solitamente è virtuale, ma ad un costo di 5,99 euro può essere richiesta la versione fisica. La carta fa parte del circuito Mastercard ed offre notevoli funzioni vantaggiose per coloro che viaggiano molto ed utilizzano anche le valute estere per i loro pagamenti. La Revolut è dotata di un Iban per l’accredito dello stipendio o della pensione ed è gestita mediante il sito apposito, dopo aver inserito le credenziali di identificazione del caso. Così come per la maggior parte delle utenze di questo tipo, vi sono tipologie differenti di carte e di conti a seconda delle proprie esigenze.

Operazioni, funzioni e vantaggi

Mediante la carta Revolut è possibile trasferire o richiedere denaro da tutto il mondo, in modo gratuito e senza commissioni, poichè copre ben 24 valute differenti. Inoltre è possibile impostare dei pagamenti ricorrenti e periodici, tramite l’applicazione online.

Si possono anche effettuare dei bonifici e prelevare dagli ATM secondo i massimali spiegati a seconda della tipologia del conto prescelto. Altra considerazione importante è che questa carta permette le operazioni non sono nelle diverse valute esplicitate, ma anche con le criptovalute più diffuse, cioè con Bitcoin, Litecoin, Ethernum, Bitcoin Cash e XRP.

Revolut Card

Costi e limiti della Revolut Card

La versione Standard, definita anche basica, ha tutte le funzioni essenziali sopra descritte e non ha costi di mantenimento mensili. I bonifici bancari sono gratuiti ed i prelievi Bancomat sono limitati a 200 euro al giorno.

Le versioni Premium e Metal aggiungono una serie di servizi piuttosto interessanti rispetto alla prima, ad un costo mensile di 7,99 euro per la prima e 13,99 euro per la seconda: l’accesso alle carte fisiche è gratuito, mentre per lo Standard c’è un costo di 5,99 euro; il limite di prelievi in contanti si innalza a 600 euro al giorno; si può accedere alle assicurazioni mediche, ritardo voli classici per chi viaggia con frequenza; permettono l’accesso alle criptovalute e alle operazioni con le stesse; garantiscono un’assistenza prioritaria 24 ore su 24 e operano mediante il meccanismo del cashback.

App per smartphone

L’applicazione per il controllo e la gestione della carta è compatibile con i sistemi più comuni, come Google Pay e Apple Pay ed è gratuita nel download e nell’istallazione. Altra considerazione importante è quella per la quale, in caso di furto, può essere immediatamente bloccata dall’applicazione, mediante l’apposito procedimento di emergenza che viene indicato per questi casi.

Saldo della Carta e Lista Movimenti

Per verificare il saldo occorre accedere all’applicazione sul proprio smartphone oppure inserire le credenziali di identificazione sul sito dal proprio pc: il saldo risulta piuttosto immediato nella sua contabilità, mentre i movimenti sono inseriti a seconda della data contabile e non di quella in cui vengono effettuati.

Carta Revolut in Italia
Carta Revolut in Italia

Come richiederla e attivarla

Per richiedere la carta bisogna innanzitutto iscriversi alla banca online ed aprire un conto corrente Standard, Premium o Metal a seconda della scelta. In un primo momento viene approvata ed è facilmente utilizzabile una carta online, contenente tutti i dati che servono per il suo utilizzo. Successivamente si può richiedere la carta fisica che ha costi solo nella versione Standard, mentre per le altre due tipologie di conti è gratuita. L’attivazione è piuttosto immediata, essendo una realizzazione fisica di ciò che già si possiede virtualmente.

Consigli ed opinioni

La maggior parte degli utenti trovano estremamente comoda e poco dispendiosa questa carta: infatti uno dei punti forti della stessa è rappresentato dall’azzeramento dei costi di commissione per bonifici ed operazioni varie. Questa carta è l’ideale per coloro che possiedono una Partita Iva o che comunque viaggiano spesso e riscuote parecchio successo anche fra coloro che operano con le valute estere che sono incluse nella piattaforma, perché i costi dei cambi sono piuttosto competitivi.

Sito Ufficiale: www.revolut.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *