Come Ricaricare la Carta Postepay Evolution: Costi, Limiti, Dove si Ricarica

La carta PostePay Evolution è una prepagata di Poste Italiane dotata di Iban che consente di fare acquisti online in tutto il mondo, prelievi e versamenti negli sportelli fisici, pagare nei negozi e inviare e ricevere bonifici. Una soluzione innovativa che permette di far accreditare lo stipendio, domiciliare le utenze e versare e ricaricare praticamente ovunque. Dotata anche di una comodissima opzione contactless che permette di pagare fino a 25 euro nei negozi senza dover digitare il PIN. Si può ricaricare Online, da ATM, dall’applicazione, nelle ricevitorie Sisal, con una SIM con costi diversi di volta in volta.

Ricarica PostePay Evolution in ufficio postale

Una delle modalità di ricarica di questo strumento è diretto in ufficio postale. È possibile eseguire il versamento sia in contanti che attraverso una carta Postamat o Bancoposta che sia abilitata a questo tipo di ricarica. Per eseguire la transazione è necessario avere con se il numero di carta (meglio la carta fisica), il documento di identità e codice fiscale e, qualora si voglia utilizzare il Bancomat o la Postamat anche questa. Dopo aver specificato l’importo, l’impiegato procede al versamento e rilascia al termine un documento in cui ci sono spiegate tutte le cifre e le procedure attuati. Su qualunque versamento c’è da pagare la commissione di un euro.

Ricarica tramite ATM

La PostePay Evolution è ricaricabile anche mediante postamat, esclusivamente sportello di Poste Italiane. Per effettuare la ricarica bisogna inserire la carta e quindi il pin. Lo schermo chiederà in primo luogo l’importo del prelievo, poi espleterà l’informativa sui costi. Sarà anche possibile procedere mediante una ricarica (bisogna selezionare ricarica Postepay). A questo punto è necessario inserire il numero della carta che si vuole ricaricare con l’importo relativo. Alla fine basta solo reinserire il pin e procedere. In questo caso il costo varia da 1 euro se la ricarica viene effettuata da Postepay classica, a 2 euro con tutte le altre carte a 3 euro se si ricarica da un’altra carta bancaria.

PostePay Evolution
PostePay Evolution

Ricaricare la Postepay Evolution direttamente online

Una delle soluzioni più comode di ricarica per la Postepay è quella della ricarica direttamente online sul sito di Poste Italiane. Si accedere all’area riservata nella parte in alto a destra. Successivamente si procede con l’inserimento delle credenziali e si arriva nella propria area personale con tutte le opzioni. Scegliere nel riquadro servizi la dicitura Ricarica Postepay e quindi il numero della carta da ricaricare. Inserire i dati richiesti (scadenza, CVV, intestatario, importo) e quindi cliccare su Prosegui. È anche possibile richiedere la verifica mediante SMS per una maggiore sicurezza. A questo punto il sito invia sul proprio dispositivo un codice che va inserito online per completare la procedura. Il costo di ricarica è di un euro.

Ricaricare dal libretto

Una delle metodologie di ricarica di Postepay Evolution consiste nell’effettuare la ricarica direttamente dal libretto. Per farlo bisogna comunque accedere alla sezione Myposte, poi andare nel Risparmio Postale, quindi accedere con le credenziali e poi cliccare su Operazioni disponibili e infine Ricarica. La schermata che si apre richiede tutti i dati relativi alla carta da ricaricare e l’importo. Cliccando su Continua si versa l’importo senza problemi. Il versamento costa 1 euro.

Ricarica nei punti vendita

La carta PostePay Evolution può essere ricaricata nei punti vendita Lottomatica e in tutti i negozi convenzionati. La procedura è molto facile e bisogna avere la carta da ricaricare, il documento di riconoscimento e il codice fiscale. La ricarica può anche essere effettuata da terzi sulla vostra scheda ma questi devono comunque presentare questi documenti e i dati corrispondenti, secondo le modalità antifrode che sono state imposte a tutte le carte Postepay. Il costo per il versamento è di due euro.

Ricarica Postepay Evolution a domicilio

La PostePay Evolutione permette di procedere alla ricarica comodamente da casa. Basta infatti contattare Poste Italiane, un postino arriva al domicilio con un POS abilitato e si potranno utilizzare le carte per effettuare la procedura direttamente a casa proprio come avviene allo sportello. Per organizzare questa procedura è necessario contattare Poste Italiane al Contact Center e prendere appuntamento o prenotare direttamente online.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *