Carta di Credito Amazon Cashback Rewards: Caratteristiche, Quando Arriverà in Italia?

Una realtà aziendale globale come Amazon che detiene una posizione di assoluta dominanza nel settore degli acquisti online, ha tutto l’interesse nel fornire delle soluzioni finanziarie che possano da una parte incentivare le spese sulla piattaforma e dall’altra fidelizzare la clientela offrendo anche a chi non è ancora cliente uno strumento perfettamente spendibile non solo online, ma nella vita di tutti i giorni. Questo prodotto finanziario è la carta di credito Amazon Cashback Rewards. Per ora è una novità esclusivamente appannaggio della clientela statunitense, non si sa ancora con precisione se, come e con quali modalità d’utilizzo possa sbarcare in Italia e nel resto d’Europa. Le probabilità sono decisamente alte dato che Amazon fa della differenziazione del business uno dei suoi capisaldi e il segmento degli strumenti di pagamento e dei prodotti finanziari in genere è certamente uno dei più ghiotti, soprattutto se dall’altra parte c’è una società leader nel mercato degli acquisti online. Amazon Cashback Rewards è una carta di credito operante sul circuito internazionale Visa ed è fornita di chip contactless per effettuare acquisti senza necessità d’inserimento del codice pin di conferma.

Operazioni, Funzioni e Vantaggi

Amazon offre due versioni ben distinte della sua carta proprietaria: la carta Amazon Cashback Rewards e la carta Amazon Cashback Prime Rewards. Ciascuna delle due è il fedele rispecchiamento delle modalità mediante cui procedere all’acquisto sulla piattaforma Amazon, una classica e l’altra che necessita dell’abbonamento Prime. La caratteristica più invitante della carta è la presenza di un bonus d’acquisto che nella versione Amazon Cashback Rewards raggiunge i 50 dollari, bonus erogato al momento del rilascio e accreditato direttamente sul saldo disponibile con tempistiche immediate. La funzionalità Cashback viene espletata mediante un rimborso pari al 3% su tutte le spese effettuate su Amazon e su Whole Food Market. Presente inoltre un rimborso ulteriore pari al 2% che è possibile ottenere effettuando acquisti in ristorante, farmacie e distributori di benzina e uno dell’1% riguardante tutti gli esborsi compiuti nelle restanti attività commerciali.

Amazon Cashback Rewards
Carta Amazon Cashback Rewards

La carta Amazon Cashback Prime Rewards tiene fede al suo nome e in quanto tale presenta dei vantaggi superiori rispetto alla versione precedente. Il bonus di benvenuto immediatamente accreditato sul saldo disponibile della carta ed erogato al momento stesso del rilascio passa a 100 Dollari, mentre il cashback ottenibile sul portale Amazon e su Whole Food Market sale al 5%. I rimborsi accessori riguardanti ristoranti, farmacie, distributori di benzina e tutte le altre attività commerciali, invece, mantengono i medesimi valori. I rimborsi ottenuti mediante la funzionalità cashback vengono convertiti in Amazon Awards, la valuta proprietaria di Amazon che assegna a ciascun punto la quotazione di 1 centesimo. Tutti i punti in possesso del titolare possono essere in qualsiasi momento convertiti in gift card spendibili su Amazon o direttamente accreditati sul conto correlato, nonché sulla carta stessa. Non è necessario raggiungere una determinata quota minima prima di procedere con le operazioni di conversione dei punti.

Oltre a ciò, le carte, in entrambe le versioni, possono essere impiegate come validi strumenti di pagamento presso gli esercenti commerciali fisici e online. I benefici ottenibili non si espletano solamente all’interno della piattaforma Amazon, ma presentano un ampio ventaglio di possibilità in grado di soddisfare le più comuni esigenze quotidiane. Presente, ad esempio, una protezione su ciascun acquisto fino a un massimo di 500 Dollari con massimale di 50.000 Dollari per utenza, un rimborso totale sulla perdita e/o sul furto di bagagli, un’ulteriore estensione di 1 annualità della garanzia su tutti i prodotti acquistati e derivanti da produttori americani, l’accesso a più di 900 lounge dei più lussuosi hotel mondiali e il cosiddetto servizio Visa Signature con cui avere a propria disposizione un coincierge operante H24 e a cui rivolgersi per prenotazioni, acquisti, prelievi e quant’altro.

Amazon Cashback Rewards Prime
Carta Amazon Cashback Rewards Prime

Costi e Limiti

La carta di credito Amazon, nella versione Cashback Rewards, presenta una quota annuale con zero spese. Le commissioni relative alle transazioni estere sono anch’esse a zero spese, è prevista però una quota di trasferimento del saldo del 5%. Il TAEG impattante su trasferimenti e acquisti oscilla tra il 14.24% e il 22.24%, mentre il tasso di percentuale annuo va anticipato in contanti e può essere soggetto a modifiche in base alla solvibilità del titolare.

La versione della carta Amazon Cashback Prime Rewards, invece, pur godendo dei medesimi costi e limitazioni, presenta una quota annua pari all’importo necessario per godere dell’abbonamento Prime sul proprio account Amazon. Questa specifica versione, infatti, è destinata solamente a chi possiede un account premium sulla piattaforma.

App Mobile

L’app necessaria per poter gestire e personalizzare ogni singolo aspetto relativo alle modalità d’acquisto o alla sicurezza è quella ormai classica di Amazon che, nella versione destinata al pubblico statunitense, offre un’apposita sezione dedicata completamente alla carta e tramite cui poter tenere traccia dei punti guadagnati, dei rimborsi ottenuti, della movimentazione finanziaria effettuata, del saldo e di tutte le altre funzioni. L’app Amazon è naturalmente presente sia nel Google Store per Android sia nell’App Store per IOS ed è completamente gratuita.

Come Richiedere e Attivare la Carta

Per poter richiedere la carta, attualmente solo in territorio statunitense, il richiedente non dovrà fare altro che accreditarsi su Amazon fornendo le proprie credenziali e rivolgersi alla sezione dedicata Credit Card Marketplace da cui sarà possibile scegliere per quale versione optare potendo mettere a confronto anche funzionalità e benefici. L’intera procedura è altamente user frendly e richiede solamente l’immissione dei vari dati anagrafici, l’upload di un documento di riconoscimento in corso di validità e la firma sul modulo di richiesta. Una volta inoltrato il tutto, l’istituto bancario di riferimento si occuperà di eseguire i consueti accertamenti di routine prima di autorizzare il rilascio. La carta viene spedita direttamente al domicilio del richiedente che non dovrà preoccuparsi dell’attivazione, in quanto sarà già attiva.

Considerazioni Finali

La carta Amazon Cashback Rewards, indipendentemente dalla versione scelta, rappresenta certamente una novità destinata a scuotere con forza l’intero settore, dal momento che quella presentata non è una semplice e comune carta di credito, ma può essere considerata come la manifestazione più fedele della visione aziendale di Amazon. Lo scopo primario è di fornire all’utente uno strumento di pagamento dagli standard qualitativi assolutamente eccellenti nell’uso giornaliero, anche grazie alla garanzia di Visa, ma che riesce a dare il meglio di sé soprattutto all’interno del portale di riferimento. Sarà senz’altro interessante capire le modalità con cui verrà rilasciata in Italia e in Europa e in che maniera verranno definiti gli accordi commerciali necessari per l’ottenimento dei punti e dei relativi rimborsi, comunque sia non si può negare la portata rivoluzionaria del prodotto in questione.

Previous articleConto Enel X Pay: Costi, Vantaggi e Caratteristiche
Marta Toscano, anno 1985, è laureata in Economia e Finanza. Collabora con cartadicreditoonline.it fornendo utili consigli e informazioni su carte e conti correnti, e stilando utili guide relative al mondo finanziario e degli investimenti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here