PostePay Evolution Carta di Credito: Costi, Come Ricaricare, App, Accedi e Numero Verde

PostePay Evolution nasce come carta prepagata rilasciata da Poste Italiane e dotata di diverse funzionalità: accredito di emulamenti e pensioni tramite codice IBAN, possibilità di disporre e ricevere bonifici, pagamento di bollettini postali e domiciliazione delle utenze, inoltre dispone di contactless e permette di effettuare pagamenti online direttamente dal propio smartphone.

Per richiederla ed attivarla è necessario recarsi in un ufficio postale muniti di documento personale. Il costo di attivazione è pari a 5 Euro ai quali si sommano 15 euro di ricarica minima da depositare sulla stessa. Il canone annuo è di 12 euro. La durata della carta è di 5 anni, trascorsi questi dovrà essere rinnovata. Per i prelievi da sportello ATM Postmat non vengono addebitati costi di commissione che invece variano se il prelievo viene effettuato presso altri sportelli:

1 euro di commissione per prelievi effetti lo presso uffici postali abilitati, 2 euro da ATM abilitato in Italia ed in paesi facenti parte dell’UE, 5 euro da ATM bancari abilitati non facenti parte di paesi Euro + un 1,10% dell’importo del prelievo da normativa vivente aggiornata all’ 1 luglio 2018.
I pagamenti con PostePay Evolution sono gratuiti, ad eccezione di quelli effettuati tramite POS in paesi non Euro il cui costo è pari all’1.10% dell’importo del pagamento.

Costi e Limiti

Per quanto riguarda i bonifici ‘SEPA’ la commissione è di 1 euro da PostePay.it o tramite App e di 3,5 euro da ufficio postale. Per l’accredito di un bonifico sulla carta sono comunque necessari dai 3 ai 5 giorni lavorativi.
Per ‘Postagiro’, ovvero per trasferire denaro ad altri correntisti BancoPosta, la commissione è sempre di 0,5 euro. Per quanto riguarda i limiti di prelievo e di pagamento, Poste Italiane prevede che con Evolution si possano prelevare un massimo di 600 euro/dì e 2.500 euro/mese e si possa pagare un massimo di 3.500 euro/dì e 10.000 euro/mese.

PostePay Evolution

PostePay Evolution è compatibile con Google Pay ed è perciò possibile effettuare pagamenti contactless tramite smartphone abilitato (è richiesto un sistema operativo pari o superiore a 4.4.2): per importi inferiori a 25 euro il pagamento è automatico, per importi superiori sarà necessario sbloccare lo smartphone con le modalità scelte dall’utente al momento della registrazione. Con GooglePay inoltre si può pagare in tutte le App che lo consentono.

Tramite notifiche SMS ed alert si avrà sempre, quando richiesto, un resoconto in tempo reale sull’utilizzo della propria carta, sulla lista dei movimenti e sul saldo. PostePay Evolution offre anche la possibilità di pagare la metro tramite contactless semplicemente avvicinando la carta ai POS abilitati presenti sui tornelli d’entrata e poi mostrare la carta o lo smartphone abilitato al servizio GPay al controllore. Si potranno anche ricevere sconti bancoposta presso i numerosi punti vendita accreditati.
Con l’iniziativa ‘World Food Programme’ si potranno donare somme di denaro (con un minimo di 10 cent per ogni acquisto) destinate a bambini bisognosi in Africa e in altre parti del mondo.

L’innovazione tecnologica che coinvolge anche la sfera economica e finanziaria, spinge banche ed enti finanziari a cercare sistemi sempre più all’avanguardia per offrire ai propri clienti la possibilità di pagare in modo rapido e sicuro a costi sempre inferiori monitorando i propri investimenti in tempo reale; PostePay Evolution offre tutto questo in una carta semplice e sicura da usare, richiederla ed attivarla è il primo passo per poter usufruire di tutti i suoi vantaggi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *