Skrill: Costi e Vantaggi della Carta Prepagata

La carta prepagata Skrill è uno strumento che permette effettuare diverse operazioni legate agli acquisti, sia nei negozi fisici che online, al prelievo di denaro contante presso gli ATM e alla disposizione di bonifici in uscita e nella ricezione di accrediti, poiché dotata di IBAN. È emessa dall’omonima azienda londinese Skrill, funziona su circuito MasterCard ed è quindi accettata in tutti i Paesi del mondo. Scopriamone insieme le caratteristiche.

Le Principali Caratteristiche

I principali elementi distintivi che caratterizzano la carta Skrill sono connessi alle modalità di emissione e funzionamento. In primo luogo, per richiedere la carta prepagata non è necessario associarla a un conto corrente bancario, poiché questa è dotata di codice IBAN, che il titolare utilizzerà per effettuare operazioni quali bonifici e pagamenti. Inoltre, la gestione di Skrill è interamente digitale e può avvenire sia mediante il browser web, sia tramite l’app omonima, da scaricare sullo smartphone o sul tablet e disponibile per entrambi i sistemi iOS e Android. Essendo una carta prepagata, il limite di spesa globale con Skrill è quello derivante dal saldo disponibile, in quanto non è possibile scendere a numeri negativi. È possibile richiedere la carta Skrill in una valuta a scelta tra Euro, Sterlina inglese e Dollaro americano: ciò consente di effettuare transazioni in valute diverse sfruttando i tassi di cambio più convenienti.

Carta Prepagata Skrill

Come Richiedere la Carta

Il primo passo per richiedere la carta prepagata Skrill è quello di accedere al sito ufficiale, scegliendo l’opzione Richiedi la tua carta ora. Gli step successivi prevedono l’inserimento dei propri dati personali, che comprendono quelli anagrafici e di contatto, telefono e posta elettronica. È importante sottolineare che il sistema non chiede la verifica di dati inerenti la propria situazione finanziaria e il merito creditizio; anche per questo motivo, Skrill è versatile e adatta a un ampio segmento di clientela. Il processo di registrazione è guidato e richiede solo pochi minuti; al termine è possibile richiedere la carta prepagata Skrill, che arriverà al destinatario per posta entro un massimo di 10-15 giorni lavorativi, all’indirizzo indicato in fase di istanza.

Possono richiedere la carta Skrill tutti coloro che hanno compiuto i 18 anni di età e sono residenti in uno degli Stati dell’Unione Europea. Per cominciare a eseguire acquisti e pagamenti, tuttavia, non è indispensabile aspettare il recapito della carta fisica, perché il titolare ha a disposizione anche la carta prepagata virtuale, attraverso la specifica funzione sul sito. Aggiungendo la carta virtuale al proprio portafoglio, tutte le operazioni in uscita attingeranno direttamente dal saldo attivo disponibile. Una volta attivata la carta mediante l’applicazione, la sua durata è di due anni, con la possibilità di decidere di metterla temporaneamente in pausa tutte le volte che lo si desidera, selezionando la specifica funzione dell’app.

Operazioni e Funzionalità

Le funzionalità della carta prepagata Skrill includono quelle relative ai principali conti correnti bancari e anche quelle di una carta di pagamento. Innanzi tutto, poiché dotata di IBAN, Skrill consente di inviare e ricevere bonifici, in Italia e all’estero, con tempistiche e commissioni che variano in base all’area territoriale (Eurozona oppure Paesi extra UE). La carta Skrill è accettata in tutti gli esercizi commerciali, fisici e online, che prevedono il pagamento con circuito MasterCard. La carta funziona in modalità contactless e, in occasione delle transazioni nei negozi fisici, non è necessario digitare il PIN, per importi inferiori a 25 euro.

Il funzionamento elettronico della carta prepagata Skrill è dotato di tecnologie che utilizzano la crittografia per la protezione dei dati e, in particolare, la 3D Secure; tale elemento fa sì che ogni operazione sia eseguita in sicurezza. La richiesta di una OTP (one time password), un codice temporaneo generato a ogni acquisto, permette di usufruire di un sistema all’avanguardia, volto a evitare frodi informatiche e furto di dati. A questo proposito, l’invio del codice è tramite SMS sul telefono e pertanto risulta fondamentale la verifica iniziale del contatto inserito dallo smartphone.
Con Skrill è anche possibile ritirare denaro contante presso tutti gli ATM del mondo, ma anche stampare il saldo disponibile seguendo la guida sul video dello sportello. Quest’ultima operazione potrà essere effettuata, in qualsiasi momento, anche dal proprio pc, tablet oppure smartphone, dall’area riservata del conto, utilizzando il browser web o l’app, con la connessione internet.

Costi e Limiti

La registrazione al sito Skrill, per l’apertura del conto, è totalmente gratuita, come lo è l’app per gestire pagamenti e altri servizi. Il costo della carta prepagata fisica è di 10 euro all’anno; tale importo verrà scalato direttamente dal credito disponibile, in occasione della data calendarizzata dal sistema, in base alle condizioni contrattuali. Per prelevare denaro presso sportelli bancari, in Italia e all’estero, la commissione ammonta all’1,80% dell’importo richiesto, a cui va aggiunta un’ulteriore fee del 2%, nel caso si tratti di una divisa diversa dall’euro.

Poiché Skrill è una prepagata, la sua ricarica può avvenire sia mediante un bonifico bancario, ma anche con un accredito (è dotata di IBAN).  Inoltre, per effettuare la ricarica di Skrill il titolare può scegliere tra altre opzioni, che includono quella con la carta di credito e con le criptovalute, con un costo rispettivamente di 1,90 euro, indipendentemente dall’importo della ricarica, e dell’1% del totale. Il limite massimo, per gli acquisti, è stabilito in mille euro giornalieri, mentre quello relativo ai prelievi è di 250 euro al giorno.

Considerazioni Finali

Skrill è un prodotto ideale per chi ha familiarità con app e dispositivi informatici e vuole risparmiare sui costi di gestione. La carta è anche dedicata a coloro che vogliono monitorare le proprie spese in tempo reale, utilizzare la prepagata in modo flessibile e versatile, per eseguire acquisti online, ma anche accreditare lo stipendio e predisporre bonifici. Tra gli strumenti Fintech di ultima generazione, Skrill rientra a pieno titolo tra quelli più sicuri e semplici da usare.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here